Archive for category Fotografie

Lambretta d’epoca

Una Lambretta d'epoca

Una Lambretta d'epoca

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Castellammare - Sicilia - Italia

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Whale e dolphin watching al largo di Castellammare del Golfo

dolphin-watching

Whale e dolphin watching nel mare siciliano. L’ultimo avvistamento fatto dal team di esperti dell’associazione Eubalena risale a ieri. Su un’imbarcazione a vela l’associazione ha incrociato al largo di Castellammare del Golfo un gruppo di delfini, circa quaranta stenelle striate, fra cui almeno tre piccoli. L’osservazione è durata cinquanta minuti: i delfini saltavano e nuotavano vicino alla barca tenendo i soggetti più giovani al centro del gruppo. I mari siciliani sono pieni di cetacei: i tursiopi sono numerosi lungo tutto il tratto costiero da Isola delle Femmine a Capo Gallo, fino all’Arenella. Sulla rotta per Ustica, in particolare sulla secca della Barra, sarà facile incontrare stenelle. I grampi sono presenti nella zona fra Mongerbino e Cefalù e infine si possono incontrare balenottere comuni e capodogli in tutto il Golfo di Palermo.

di DANILA GIARDINA

da La Repubblica

  • Share/Bookmark

Tags: , , , , , ,

No Comments

Una bella foto di Guidaloca

4458693546_2bff8c36db

by cam_gioe

  • Share/Bookmark

Tags: , , , ,

No Comments

Tonnara di Scopello - Sicilia

4407417716_cfd9b0041f

Una foto fella Tonnara di Scopello

grazie a ezioman

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

La Sicilia

nelle foto di Toti Clemente

  • Share/Bookmark

Tags: ,

No Comments

Belle immagini della Riserva dello Zingaro

Jean Terranova è stata in Sicilia non molto tempo fà, ha scattato delle ottime foto della Riserva Naturale dello Zingaro, Segesta, Scopello. Noi le abbiamo scoperte si Flickr e ve le proponiamo. Clicca sull’immagine per vedere l0intero set.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Liberate sei tartarughe caretta-caretta sulla spiaggia di Guidaloca

Foto ricordo prima della liberazione

Foto ricordo prima della liberazione

La più grande di tutte ha lasciato a malincuore la spiaggia di ciottoli, guadagnandosi un caloroso applauso quando ha  raggiunto il mare ed ha iniziato a nuotare: sei tartarughe marine del tipo “caretta-caretta”, alle 11 di questa mattina, sono state restituite al loro ambiente naturale, ritrovando la libertà dalla spiaggia di Guidaloca. Le tartarughe, ritrovate nelle acque di Siracusa, Ragusa, Palermo e Messina, sono state curate, e quasi tutte operate perché avevano ingerito ami e materiale inquinante, presso il Centro regionale di recupero di Comiso, gestito dall´associazione “Fondo siciliano per la natura”. Oltre al personale ed ai volontari del centro regionale di recupero di Comiso, alle forze dell´ordine, ed una motovedetta della Capitaneria di Porto che ha controllato la regolarità delle operazioni, le tartarughe hanno ritrovato la libertà tra grida di gioia ed applausi dei bambini delle scuole elementari e medie di Castellammare del Golfo. I bambini, entusiasti, hanno accompagnato calorasamente le tartarughe nei pochi metri che le separavano dal mare. Agli esemplari di caretta-caretta, oltre ai numeri identificativi scritti sui carapaci delle sei tartarughe, sono state applicate targhette per riconoscerle in caso venissero ritrovate. Presente anche l´assessore all´Ambiente del Comune di Castellammare del Golfo, Marilena Barbara, che afferma: «Le iniziative che riguardano l´ambiente stanno particolarmente a cuore a quest´amministrazione comunale, perché si inseriscono in un nostro più ampio progetto di sensibilizzazione per la tutela ed il rispetto dell´ambiente. Il nostro scopo è proprio quello di sensibilizzare la cittadinazana, partendo dalle scuole. Stamattina, infatti, c´era una buona rappresentanza di alunni della scuole elementari e medie di Castellammare, che hanno partecipato a questo importante momento. Un modo per insegnare l´importanza della salvaguardia dell´ambiente e della sua fauna, in particolare di specie protette, perché a rischio estinzione, come le tartarughe “caretta-caretta”. Perciò ringraziamo gli organizzatori per aver scelto Castellammare.

 

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Baia di Guidaloca, estate 2009

  • Share/Bookmark

Tags: ,

No Comments