Posts Tagged Bit

LA PROVINCIA DI TRAPANI TORNA ALLA BIT DI MILANO

La Provincia di Trapani torna a Milano. Anche per il 2012 l’amministrazione guidata da Mimmo Turano non manca all’appuntamento con la Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, in programma nel capoluogo lombardo da giovedì 16 febbraio a domenica 19.

“Da anni, ormai, la Bit rappresenta l’occasione giusta per promuovere un territorio in forte crescita turistica, capace di offrire momenti di incontro, eventi e attrazioni nel corso dell’intero anno – dichiara Mimmo Turano, presidente della Provincia di Trapani –. Sono proprio i numeri a darci conferma che i luoghi del Trapanese sono sempre più apprezzati e dunque scelti dai turisti, italiani e non”.

E proprio sulla scia del cosiddetto “effetto Ryanair”, la compagnia che con i suoi voli a basso costo ha portato nel territorio una significativa crescita del turismo, in particolare straniero, oggi è “la stessa provincia di Trapani a potere essere considerata a tutti gli effetti low cost – aggiunge Mimmo Turano –. Con l’obiettivo di destagionalizzare le presenze dei visitatori nel territorio, infatti, l’amministrazione ha pensato ad una campagna di comunicazione ad hoc”.

Con un claim che recita “Trapani, provincia low cost”, nei giorni della Borsa Internazionale del Turismo sarà protagonista un’importante iniziativa: a chi si troverà in fiera o raggiungerà il punto informativo mobile in piazza Duomo, verrà consegnato un coupon che da aprile a novembre (luglio e agosto esclusi) garantirà uno sconto del 20% sul prezzo del soggiorno nelle strutture ricettive convenzionate. Inoltre, uno spot che racconta il territorio della Provincia e le sue bellezze sarà trasmesso dalle emittenti televisive lombarde. “Milano è, dunque, il luogo in cui rendere noti i risultati e le strategie delle politiche di sviluppo turistico attuate dall’amministrazione che presiedo – conclude il presidente Turano –, oltre che i grandi eventi internazionali che caratterizzano i nostri Comuni”. La Provincia di Trapani sarà presente alla Bit con un suo spazio all’interno dello stand dell’Urps, l’Unione regionale delle province siciliane.

Due gli appuntamenti che la vedranno protagonista: sabato 18 alle ore 12.00, in occasione della conferenza stampa di presentazione dei grandi eventi organizzati dall’amministrazione e a cui seguirà una degustazione di cous cous, offerta dal comune di San Vito Lo Capo nell’ambito dell’organizzazione del Cous Cous Fest; e poi domenica 19, sempre alle 12.00, quando presenteranno la loro offerta turistico-culturale i sei comuni della Provincia che hanno deciso di partecipare alla fiera. Anche in questo caso, l’incontro sarà seguito da una degustazione di prodotti tipici del Trapanese.

“Secondo un’indagine del sito Trivago – sottolinea Cettina Spataro, assessore al Turismo della Provincia di Trapani –, sul migliore rapporto qualità-prezzo nelle strutture alberghiere, la provincia di Trapani è al 4° posto della classifica nazionale e prima tra le città siciliane. Se a tutto questo– continua – aggiungiamo i dati positivi registrati da bed and braekfast e case vacanze e i prezzi economici di voli e ristoranti, è chiaro che il Trapanese diventa in assoluto la prima meta economicamente più appetibile. E in un periodo crisi – conclude – l’ampia offerta culturale coniugata al prezzo accessibile, non è cosa poco”.

  • Share/Bookmark

Tags: , , ,

No Comments

Turismo: in provincia di Trapani +13%

Se il turismo in Sicilia fa registrae nel quadriennio 2006-2009 fa registrare un -19,57 per cento relativamente alle presenze turistiche italiane, la Provincia di Trapani registra invece nel medesimo periodo un incremento del +13,44 per cento.

Il dato poi e’ ancora piu’ eclatante se si considerano, le presenze straniere che nel territorio trapanese sono cresciute del 53% a fronte di un dato siciliano che registra un –20 per cento.
I dati provengono dalle elaborazioni dell’assessorato regionale al Turismo e dagli uffici statistica settore XI della Provincia regionale di Trapani.

La Provincia di Trapani grazie alle bellezze naturalistiche, storiche e architettoniche, ma anche ai grandi eventi internazionali, attira un turismo crescente e qualificato che porta sviluppo, muove l’economia e alimenta un indotto considerevole.
Tra i fattori di crescita un grande peso lo ha lo sviluppo dell’aeroporto Vincenzo Florio che, grazie anche al cosiddetto “effetto Ryanair” ha contribuito a determinare in questa provincia una significativa crescita del turismo, in particolare straniero.

La tendenza si conferma se si confrontano le presenze di turisti italiani nell’isola, scese nel 2009 del 13,29% rispetto al 2008, mentre nello stesso periodo in Provincia di Trapani sono aumentate del 3,85 per cento.

Il divario si accentua ancora se si prendono in esame le presenze di turisti stranieri nel 2009 che, in Sicilia registrano un -17,07 per cento mentre in Provincia di Trapani sono cresciute in maniera significativa, pari al +24,53 per cento.
A scegliere principalmente la Provincia di Trapani sono in particolare gli americani, deguono i giapponesi gli israeliani,gli australiani e gli europei, tra questi un particolare belghi,francesi,e tedeschi.

Lo stesso fenomeno si registra anche per gli arrivi di turisti stranieri: in Sicilia nel 2009 registrano un -14,26, mentre in Provincia di Trapani salgono ad un +9,78 % sempre rispetto all’anno precedente.
La Provincia attira, inoltre, una parte considerevole del turismo cosidetto locale (siciliano): se nel 2006 l’11 per cento circa delle presenze in Sicilia (1 milione 605.926 su 14 milioni 592.498 turisti) si concentravano nel territorio trapanese, nel 2009 questa percentuale è passata al 15,54 per cento (1 milione 821.803 su 11 milioni 722.421 turisti).

Le prospettive e le strategie turistiche della Provincia di Trapani saranno presentate alla BIT, la Borsa internazionale del turismo, in programma da giovedì 17 a domenica 20 febbraio a Milano.
In programma incontri, conferenze stampa e degustazioni delle specialità enogastronomiche del territorio. Alla rassegna hanno aderito anche associazioni, consorzi e le quattro ”Strade del Vino” ricadenti nel territorio.
Fiore all’occhiello della offerta turistica della Provincia di Trapani sono i pacchetti turistici riconducibili al turismo culturale e religioso oltre che ai grandi eventi quali le regate internazionali di Extreme Sailing Series 2011 o il Cous Cous Fest, festival internazionale dell’integrazione culturale di San Vito Lo Capo.

  • Share/Bookmark

Tags: , , ,

No Comments

La Provincia di Trapani alla BIT 2011

La Provincia di Trapani sarà presente alla Borsa Internazionale del Turismo che si svolgerà a Milano dal 17 al 21 Febbraio con un proprio stand, in collaborazione con i comuni di Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi, Castelvetrano, Castellammare del Golfo, Gibellina, Marsala, Partanna, Pantelleria, Petrosino, Salaparuta, Salemi, Santa Ninfa, San Vito, Valderice e Vita.
L’altro ieri, nel corso di una conferenza di servizio, sono stati stabiliti i punti strategici per l’attività da svolgere durante la Bit.
Aderiscono alla partecipazione l’associazione Strade del Vino Erice, le associazioni di categoria ed alcuni consorzi.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Bilancio positivo per la Provincia di Trapani alla BIT

Tanti i visitatori alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, che hanno trovato molto interessane l’offerta turistica della Provincia Regionale di Trapani.
I dati, che sono stati elaborati dallo staff della Provincia Regionale di Trapani, in collaborazione dell’ Associazione “Strade del Vino Erice DOC” indicano il successo registrato dalla Provincia di Trapani alla BIT di Milano.
Di seguito i dati ufficiali delle presenze nello stand condiviso con i comuni di Trapani , Paceco, Custonaci Castellammare del Golfo , Partanna , Favignana.
Visitatori Stand : 12480 (nel 2009- 11.500)
Operatori Specializzati contattati: 1.560 ( nel 2009 -1400)
Giornalisti e operatori della Comunicazione: 114 (Nel 2009- 110)
Commenta positivamente l’esperienza della BIT il presidente dell’ Associazione “Strada del Vino Erice DOC” Enzo Fazio. “Abbiamo avuto più visitatori accertati rispetto al 2009 . U dato indubbiamente positivo se consideriamo l’attuale momento congiunturale”.
Lusinghieri anche i commenti degli amministratori dei comuni che hanno aderito all’iniziativa. “ Positivo il bilancio di questa manifestazione –afferma Nicola Catania vice sindaco di Partanna”.
Il Presidente Turano al termine della manifestazione nel ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita della partecipazione alla BIT ha dichiarato:” L’ affluenza di pubblico e di operatori, in crescita rispetto al 2009, presso lo stand della Provincia di Trapani ci spinge a continuare il lavoro intrapreso in sinergia con gli enti locali gli operatori del settore e le associazioni interessate. Non è tempo di facili entusiasmi, di lavoro da fare ne rimane ancora tanto. Alla BIT abbiamo avuto ottimi riscontri anche per la “Tall ships Regatta” che si svolgerà il prossimo mese d’ Aprile”.

  • Share/Bookmark

Tags: ,

No Comments

La Provincia di Trapani alla BIT di Milano

In occasione della Borsa Internazionale del Turismo BIT di Milano, in programma a Milano dal 18 al 21 febbraio 2010, la Provincia Regionale di Trapani sarà presente con un proprio stand per la promozione dell’offerta turistica del territorio provinciale.

Nell’ open space organizzato dalla Provincia, saranno presenti aree per i Comuni di Trapani, Favignana, Castellammare del Golfo, Paceco, Custonaci, Partanna, che hanno già manifestato l’intendimento di partecipare all’evento all’interno dello stand della Provincia di Trapani.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments