Posts Tagged Marsala

A Marsala Rassegna dei Vini Biologici Siciliani

Sabato prossimo, a Marsala, la seconda “Rassegna regionale dei Vini biologici siciliani”. All’Istituto Agrario, alle ore 17.30, i lavori si apriranno con il saluto dell’Amministrazione comunale rappresentata dall’assessore alle Attività produttive Oreste Alagna. Seguiranno gli interventi di Domenico Pocorobba (dirigente dell’Agrario), Giancarlo Moschetti (preside Facoltà vitivinicoltura ed enologia), Marcello Caruso (commissario straordinario IRVOS) e Giorgio Calabrese (presidente nazionale ONAV). Il tema del 1° seminario riguarda i vini Dop della provincia di Trapani, con degustazione guidata dall’enologo Gianni Giardina (vice presidente nazionale ONAV). A conclusione della prima giornata della Rassegna, la presentazione – a cura dell’IRVOS – dei risultati del progetto “Vino Marsala e Territorio”, nonchè la proclamazione del vincitore del premio “Marco De Bartoli” dedicato alla personalità impegnatasi a favore del settore vitivinicolo siciliano. Nella seconda giornata, degustazioni di vini sperimentali e visite guidate nella mattinata; mentre, nel pomeriggio, i lavori proseguiranno nel Complesso San Pietro a partire dalle ore 17. Al seminario su “Vini biologici e nuove norme CEE” interverranno anche Antonio Rallo (presidente Assovini Sicilia), Diego Maggio (consigliere delegato Federvini), Salvatore Lombardo (presidente Strada del Vino di Marsala) e Bartolo Virruso (capo Ispettorato provinciale Agricoltura). Prevista, altresì, la partecipazione di altri rappresentanti del settore eno-biologico, a cominciare dal direttore nazionale Città Bio, Ignazio Garau, nonchè di testimonial del bio provenienti da Veneto e Piemonte. Le conclusioni sono affidate al prof. Giorgio Calabrese e all’assessore regionale alle Risorse agricole Dario Cartabellotta. Al termine, consegna di medaglie e riconoscimenti ai vini che si sono affermati in alcuni Concorsi nazionali e internazionali. Nel corso della due giorni della Rassegna, anche l’esposizione di “Quadri ispirati a Bacco…”.

  • Share/Bookmark

Tags: , , , ,

No Comments

Svelata la vera identità dell’Auriga di Mozia

Domani, martedì 18 settembre, nel Complesso San Pietro (ore 18) – nell’ambito del ciclo “Conversazione Archeologiche” promosse dall’Amministrazione Adamo – si parlerà di novità provenienti dall’isola di Mozia. La rassegna “Arte e Cultura” dell’Estate marsalese, organizzata dall’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Marsala, diretto da Patrizia Montalto, si avvale della consulenza scientifica di Rossella Giglio, la stessa che introdurrà i lavori. Nel corso dell’incontro “Archeologia e tutela nella ricerca scientifica” saranno anche presentate le attività dell’Università “La Sapienza” di Roma, che scava in regime di concessione della Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Trapani. In particolare, il Prof. Lorenzo Nigro – Direttore della Missione – presenterà importanti novità legate al Cothon e alla statua del Giovinetto. Su questo punto in particolare, nel corso di una video-intervista rilasciata al portale “Marsala Turismo”, il prof. Nigro ha affermato che la campagna di scavi di quest’anno ha portato alla luce, tra gli altri, un reperto molto singolare che potrebbe svelare la vera identità dell’Auriga di Mozia. Lo stesso archeologo ha rinviato all’incontro di martedì l’ufficializzazione della scoperta.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

X Auto & DOC

Gruppo Folklorico Marsala n'festa

Gruppo Folklorico Marsala n'festa

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Programmi delle Cantine Associate alla Strada del Vino di Marsala per domenica 27 Maggio 2012

***
Baglio Baiata Alagna

Programma:
La ditta Alagna, segnala la propria partecipazione a Cantine Aperte manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino.
Le cantine rimarranno aperte dalle ore 9,30 alle ore 18,00.
La giornata comprenderà la visita alle cantine storiche ed un itinerario culturale ed enogastronomico che si svolgerà con i protagonisti di: Olio Extravergine; Olive, Confetture tipiche; Marmellate; Pasta di Mandorla; Frutta Martorana; Pane; Formaggi; Ricotta; Mosto Cotto; Dolci Tipici; Botti e Bottai; Carri e Macchine d’Epoca e tutto ciò che è Mediterraneo…
Parteciperanno:
MarsalBotti di Li Causi; Azienda Agricola Olearia di Bonanno Domenico; Caseificio Antichi Sapori di Pizzo G.G; Arte Dolciaria di Bologna A. M.; Panificio Mannone Settimo e tanti altri amici.
Il servizio sarà assicurato dagli studenti dall’Istituto Alberghiero I.S.I.S.S. Abele Damiani, di Marsala.
Presteranno la loro opera gli studenti:
Crisafulli Alessia; De Vita Chiara; Di Girolamo Anna; Maggio Silvia; Marrone M. Grazia; Pace Sabrina ; Rodano Martina; Frazzitta G.
Ingresso:
Sarà opportuna una prenotazione C/O: info@alagnavini.com o Fax: 0923 981302
Indirizzo:
Alagna Vini Srl
Via Salemi 2° Km - Contrada Amabilina 752 - Marsala

***
Baglio Oro

Programma:
Visite guidate del “Bagghiu” ristrutturato, dentro il quale sorgono le Cantine Baglio Oro, e degli antichi vigneti di famiglia limitrofi all’azienda.
Visita guidata del “Museo dell’Arte Contadina”.
Degustazione dei vini in abbinamento ai prodotti tipici del territorio marsalese (olio extravergine di oliva, formaggi, salumi, ricotta “Zabbina” prodotta da un “Mastro Casaro” direttamente in Cantina, ecc.).
Spettacoli di musica popolare dal vivo, con il Gruppo Folkloristico “I Picciotti di Matarò”.
Possibilità di percorrere la “Strada dei Bagli” su carretti tipici trainati da muli.
Alle ore 17.00 presentazione del libro “Ragioni e Sentimenti nella Sicilia del Vino” a cura dell’ Avv. Diego Maggio.
Degustazione del nuovo prodotto “Grillo Vendemmia Tardiva”.
Ingresso:
il costo del biglietto è di 5 € per la degustazione e include un ticket d’ingresso omaggio al Museo degli Arazzi Fiamminghi di Marsala. E’ richiesta una cauzione di 5 € per il calice da degustazione. È prevista la vendita dei vini.
Orario di apertura: Dalle 10.00 alle 19.00.
Per un migliore servizio di accoglienza è gradita la prenotazione (Max 250 persone).
Contatti: Tel. 0923-967744; cell. 329-9848243; cell. 333-9177043; cell. 333-4348082 oppure inviare email a info@bagliooro.it
Indirizzo:
“BAGLIO ORO” AZIENDA VITIVINICOLA MICHELE COTTONE, C/da Perino n.235 - 91025 Marsala (TP) www.bagliooro.it - info@bagliooro.it.
Coordinate GPS: N 37°49’33’’ — E 12°32’10’’
Come raggiungerci:
Da Palermo-Trapani: Uscire dallo Scorrimento Veloce Trapani-Marsala (in prossimità dell’Ospedale Paolo-Borsellino), svoltare a destra sulla SS188 e proseguire in direzione Marsala per circa 900 metri. Svoltare a destra in direzione della SP24 e proseguire per circa 4,6 Km. Al bivio svoltare leggermente a sinistra verso contrada Perino. Continuare per circa 2,5 Km fino al Baglio Oro.
Da Mazara: Percorrere tutta la SS115 in direzione Marsala. In corrispondenza di Piazza Caprera svoltare a destra e proseguire la SS188 per circa 4 Km. Svoltare a sinistra nella SP24 e proseguire per circa 4,6 Km. Al bivio svoltare leggermente a sinistra verso contrada Perino. Continuare per circa 2,5 Km fino al Baglio Oro.

***
Cantine Florio

Programma:
Presso le storiche Cantine Florio di Marsala, la manifestazione si svolgerà dalle ore 9.00 alle 18.00 con visite in cantina, a partire dalle ore 10.00, in lingua italiana od inglese ogni 30 minuti, degustazioni guidate dei vini delle tre linee Corvo, Duca di Salaparuta e Florio in abbinamento a prodotti tipici della gastronomia siciliana, corsi di cucina su prenotazione.
Ingresso:
L’ingresso in cantina sarà gratuito ma prevedrà l’acquisto della sacca con calice per la degustazione.
Indirizzo:
Duca di Salaparuta S.p.A
Via Vincenzo Florio, 1
91025 Marsala (TP)
Tel.0923 - 781111 Fax.0923 - 982380
info@cantineflorio.it

***
Donnafugata

Programma:
E’ la 19° edizione di Cantine Aperte a Donnafugata.
Quest’anno l’azienda riceverà i visitatori nelle proprie cantine storiche di Marsala.
Il programma prevede la visita guidata della cantina ed in particolare della splendida barricaia sotterranea, la degustazione di tutti i vini dell’azienda. Anche quest’anno sono previste delle attività di animazione riservate ai bambini (4-12 anni).
Ingresso:
Prenotazione gradita al numero 0923 724206 o via email a info@donnafugata.it.
La degustazione ha il prezzo di 5 euro da pagare all’ingresso; è inoltre richiesta una caparra di 5 euro alla consegna del bicchiere da degustazione. E’ prevista la vendita dei vini.
Orario: dalle ore 10:00 alle ore 18:00
Indirizzo:
Cantine Donnafugata
Via S. Lipari 18 - Marsala;
Tel. 0923 724 245/263

***
Tenuta Gorghi Tondi

Programma:
Visita gratuita della cantina con illustrazione del processo produttivo: ogni visita durerà 1 ora circa a partire dalle ore 10,00 e fino alle ore 18,00 (ultimo tour ore 17,00!) e dovrà essere composta da un numero massimo di 25 persone.
Degustazione gratuita dei nostri vini condotta da enologi qualificati e sommeliers, accompagnata da prodotti tipici;
Visita della “Riserva Naturale Integrale Lago Preola e Gorghi Tondi” del WWF (con breve visita dei laghi);
Degustazione dei nostri Cru e degli Spumanti con il ns. agronomo (esclusivamente su prenotazione al costo € 10 a persona);
Ingresso:
Prenotazione a mezzo posta elettronica info@gorghitondi.com o telefonicamente (tel.0923. 719741).
(ORARIO APERTURA CANTINA: dalle ore 10,00 alle ore 18,00)
Note:
Durante la manifestazione si alterneranno gruppi folcloristici della tradizione siciliana.
All’interno della Cantina saranno presenti alcuni produttori locali di prodotti tipici e di ceramiche di Mazara del Vallo.
All’interno della Cantina sarà allestito un “corner shop” dove sarà possibile acquistare i nostri vini.
Indirizzo:
Cantina Tenuta Gorghi Tondi
Contrada San Nicola – 91026 Mazara del Vallo (TP)
Coordinate GPS: 37.603896, 12.651851
Tel. Cantina: +39 3453771621

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

ENODAMIANI 2012: dal 14 al 18 marzo

Si svolgerà dal 14 al 18 marzo la 3^ edizione della Rassegna di Vini Siciliani “Enodamiani”, un appuntamento ormai consolidato organizzato dall’I.S.I.S.S. “Abele Damiani”.

L’iniziativa prenderà il via mercoledì alle ore 10 nell’aula magna dell’Istituto in Via Trapani con l’evento “Esperti a confronto” e una degustazione di vini provenienti dalle cantine marsalesi. Diversi gli addetti ai lavori che vi prenderanno parte tra cui rappresentanti di Assoenologi, dell’Ais di Trapani, dell’Istituto Vite Vino, dello stesso Istituto Agrario e ancora docenti della Facoltà di Enologia e giornalisti specializzati.

“Enodamiani” proseguirà giovedì 15 marzo sempre alle ore 10 con il 2° Concorso “Original Cocktail”, riservato agli alunni del 2°, 3° e 4° anno dell’Istituto Alberghiero che saranno giudicati e premiati da professionisti dell’AIBES. Venerdì 16 marzo, alle ore 17.30 sempre in Istituto, si terrà il convegno dal tema “La scuola in tavola. L’Unità d’Italia nel piatto e nel bicchiere”. Vi partecipano oltre agli alunni dell’Agrario, gli studenti provenienti dal Liceo Classico “Azuni” di Sassari, dell’Istituto d’Arte “Gagini” di Siracusa e dell’I.S.I.S.S. “Eredia” di Catania. I ragazzi racconteranno la propria esperienza scolastica e presenteranno le attività realizzate in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Seguirà una cena risorgimentale, preparata dagli alunni dell’Alberghiero, presso il Delfino Beach Hotel. Sabato 17 marzo alle ore 10 si terrà un “Cooking Show” alla presenza dello chef di fama nazionale Antonino Fratello, responsabile di cucina in un hotel di Via Veneto a Roma e, infine, domenica 18 marzo a partire dalle 16, in occasione dell’imminente festività di San Giuseppe, l’Istituto offrirà una degustazione di vini e di prodotti enogastronomici. L’intera manifestazione è aperta alla cittadinanza.

“Ci apprestiamo a vivere un marzo intensissimo di eventi – dice il preside, Domenico Pocorroba – con questa nostra 3^ edizione di vini siciliani che il 16 proporrà, tra le altre cose, un appuntamento finanziato dal Ministero per le Politiche Agricole e il 17 vedrà gli alunni dell’Albeghiero protagonisti, oltre che qui con il Cooking Show, a Palermo al Palazzo della Noce con un progetto dell’Assessorato Regionale al Turismo denominato “Islam ed enogastronomia” che si concluderà poi al Museo di Gibellina con un buffet per più di 200 persone il 30 marzo. Dal 25 al 28 marzo, inoltre – aggiunge il preside – l’Istituto sarà presente al Vinitaly di Verona con uno spazio espositivo all’interno del padiglione del Ministero delle Politiche Agricole, dove porterà un Marsala e l’iniziativa “100 storie da Marsala per l’Italia”, bottiglie in serie limitata dove vengono rappresentati i garibaldini. Sei bottiglie per ogni garibaldino. Porterà anche un Grillo e un Nero d’Avola, prodotti nell’ambito del 1° Concorso di vino per le scuole enologiche italiane indetto dallo stesso Ministero e l’AIE, Associazione Italiana Enologi”. Ad accompagnare gli alunni al Vinitaly, (un gruppo di 5° e 6° anno della scuola enologica e del 3° e 4° anno dell’Alberghiero) oltre al preside saranno i professori Vincenzo Piazza, di Sala Bar, Salvatore Anastasi, di Enologia, Violetta Isaia e Giusy Patti, di Lettere.

  • Share/Bookmark

Tags: , , , , ,

No Comments

Marsala: Mostra - Más o Menos

Sarà inaugurata domenica prossima, 11 marzo - alle ore 17.30, nell’ex Convento del Carmine - la mostra Mas o Menos, curata da Giulia Ingarao e Marina Sajeva.
L’esposizione è una collettiva cui partecipano diversi artisti: Daniela Balsamo, Daniele Franzella, Mabel Larrechart, Federico Lupo, Daniela Militello, Elisa Nicolaci.

Más o Menos

Un progetto dell’Ente Mostra di Pittura Contemporanea “Città di Marsala” e del Centro d’Arte Piana dei Colli di Villa Alliata Cardillo (Palermo) con la collaborazione della Fondazione Orestiadi di Gibellina.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Gal Elimos - Importante incontro a Marsala

Due importanti tour operators stranieri, uno olandese e uno tedesco, hanno partecipato al «Borsino del turismo rurale» organizzato dal Gal Elimos e svoltosi tra le mura del Baglio Cudia, in contrada Spagnola, di fronte alla riserva naturale dello Stagnone.
Ai rappresentanti dei due tour operators, è stato presentato il meglio dell’offerta locale.
Il Borsino tenutosi in contrada Spagnola, ad un tiro di schioppo da una delle principali attrattive della provincia, e cioè l’isola di Mothia, «vuole essere - si evidenzia in una nota - una vetrina per il turismo di nuova generazione, dove il prodotto tipico e il paesaggio naturale diventano volano di promozione e attrazione turistica».
A coordinare l’incontro è stato il presidente del Gal Elimos, Liborio Furco, per il quale l’appuntamento costituisce «un modo per far conoscere e promuovere il territorio con quell’ alchimia di sapori, storia, arte e cultura che lo contraddistinguono».
I Comuni che hanno aderito al Gal sono quelli di Valderice, Vita, San Vito Lo Capo, Santa Ninfa, Salemi, Salaparuta, Poggioreale, Partanna, Gibellina, Erice, Custonaci, Castellammare del Golfo, Calatafimi e Buseto Palizzolo.
A braccetto con gli enti locali ci sono soci e partners privati quali associazioni di categoria degli imprenditori e loro consorzi, istituti di credito, operatori economici e sociali. E tra costoro, c’è stato anche chi ha severamente criticato la politica locale, accusata di non ascoltare i suggerimenti di chi opera nel settore.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments