Posts Tagged Provincia di Trapani

SAN VITO LO CAPO COUS COUS FEST PREVIEW: MAX GAZZE’ IN CONCERTO SABATO SERA

SAN VITO LO CAPO - Il cantautore romano Max Gazzè sposa la filosofia del Cous Cous Fest e quest’anno porterà la sua musica a San Vito Lo Capo nei giorni della nuova edizione del Cous Cous Fest Preview, in programma dall’1 al 3 giugno prossimi.

Da oltre dieci anni in vetta alle classifiche musicali nazionali, con indiscussi successi di pubblico come Cara Valentina, Una musica può fare, Il solito sesso, Mentre dormi e il più recente singolo A cuore scalzo, Max Gazzè farà tappa sabato sera in piazza Santuario, con un concerto assolutamente gratuito che avrà inizio alle 22.30.

Quella dell’artista, però, non sarà l’unica esibizione serale offerta al pubblico nel corso del primo vero weekend d’estate, golosa anteprima del Festival Internazionale dell’Integrazione Culturale, da quindici anni di scena a settembre.A salire sul palco della piazza principale del Comune che vanta una delle spiagge più belle d’Italia, saranno anche i due gruppi siciliani Baciamolemani e Merce fresca.

Così, quest’anno si comincia venerdì con il concerto dei Merce Fresca, sette musicisti originari di Caltanissetta che faranno ballare il pubblico a ritmo di ska, reggae e rock’n’roll. Sabato, invece, sarà la volta dell’attesissimo Max Gazzè; mentre domenica a chiudere i tre giorni della kermesse ci penserà il sound dei Baciamolemani, che scandiranno la serata al tempo frenetico di grancassa e piatti, rumbe, mazurke da ballare in coppia tra ritmi ska in levare e charleston.

“Cous cous, mare e musica. Anche quest’anno il Preview vuole offrire al suo pubblico un programma completo, in grado di accontentare i gusti di tutti e che permetta alla manifestazione di affermarsi nel tempo come appuntamento da non perdere, in vista del ben più conosciuto Cous Cous Fest di settembre – dichiara Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo –. Proprio nell’ottica di fare del nostro Comune un luogo in cui il turista abbia la possibilità di godere della sua vacanza a tutto tondo, gli spettacoli e i concerti serali gratuiti diventano necessari nel confermare un palinsesto che vuole essere ogni volta piacevole e di qualità”.

L’evento

Un weekend ideato per fare “pregustare” un anticipo del Cous Cous Fest e per selezionare lo chef che a settembre farà parte della squadra italiana in gara durante la XV edizione del Festival Internazionale dell’Integrazione Culturale (in calendario dal 25 al 30 settembre).
Cous Cous Fest Preview, però, non è solo competizione gastronomica.
I visitatori potranno partecipare a laboratori gastronomici organizzati nella piazza principale di San Vito Lo Capo, assistere al mercato del pesce, degustare il cous cous in tutte le sue varianti e acquistare i migliori prodotti tipici della tradizione siciliana esposti lungo il villaggio espositivo allestito in via Savoia.

  • Share/Bookmark

Tags: , , , , , , , , , , , ,

No Comments

Giornata internazionale della donna

Diverse anche quest’anno le iniziative in provincia di Trapani per la Giornata internazionale della donna, che si celebra giovedì 8 marzo.
Particolarmente interessante a Mazara del Vallo, alle 18, al Collegio dei Gesuiti, il convegno: «Donne e vino: binomio di sacralità». La manifestazione è organizzata dall’associazione «CoolTour Land» in collaborazione con l’associazione «Strada del vino val di Mazara« e ha il patrocinio del Comune. «Oltre che onorare la donna - spiegano gli organizzatori - l’incontro vuole essere un monito per illuminare le nuove realtà imprenditoriali, tutte al femminile che attraverso la dedizione al lavoro, la passione, la professionalità, hanno costruito nel tempo realtà concrete e sostenibili nel campo vitivinicolo».

  • Share/Bookmark

Tags: , , ,

No Comments

LA PROVINCIA DI TRAPANI TORNA ALLA BIT DI MILANO

La Provincia di Trapani torna a Milano. Anche per il 2012 l’amministrazione guidata da Mimmo Turano non manca all’appuntamento con la Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, in programma nel capoluogo lombardo da giovedì 16 febbraio a domenica 19.

“Da anni, ormai, la Bit rappresenta l’occasione giusta per promuovere un territorio in forte crescita turistica, capace di offrire momenti di incontro, eventi e attrazioni nel corso dell’intero anno – dichiara Mimmo Turano, presidente della Provincia di Trapani –. Sono proprio i numeri a darci conferma che i luoghi del Trapanese sono sempre più apprezzati e dunque scelti dai turisti, italiani e non”.

E proprio sulla scia del cosiddetto “effetto Ryanair”, la compagnia che con i suoi voli a basso costo ha portato nel territorio una significativa crescita del turismo, in particolare straniero, oggi è “la stessa provincia di Trapani a potere essere considerata a tutti gli effetti low cost – aggiunge Mimmo Turano –. Con l’obiettivo di destagionalizzare le presenze dei visitatori nel territorio, infatti, l’amministrazione ha pensato ad una campagna di comunicazione ad hoc”.

Con un claim che recita “Trapani, provincia low cost”, nei giorni della Borsa Internazionale del Turismo sarà protagonista un’importante iniziativa: a chi si troverà in fiera o raggiungerà il punto informativo mobile in piazza Duomo, verrà consegnato un coupon che da aprile a novembre (luglio e agosto esclusi) garantirà uno sconto del 20% sul prezzo del soggiorno nelle strutture ricettive convenzionate. Inoltre, uno spot che racconta il territorio della Provincia e le sue bellezze sarà trasmesso dalle emittenti televisive lombarde. “Milano è, dunque, il luogo in cui rendere noti i risultati e le strategie delle politiche di sviluppo turistico attuate dall’amministrazione che presiedo – conclude il presidente Turano –, oltre che i grandi eventi internazionali che caratterizzano i nostri Comuni”. La Provincia di Trapani sarà presente alla Bit con un suo spazio all’interno dello stand dell’Urps, l’Unione regionale delle province siciliane.

Due gli appuntamenti che la vedranno protagonista: sabato 18 alle ore 12.00, in occasione della conferenza stampa di presentazione dei grandi eventi organizzati dall’amministrazione e a cui seguirà una degustazione di cous cous, offerta dal comune di San Vito Lo Capo nell’ambito dell’organizzazione del Cous Cous Fest; e poi domenica 19, sempre alle 12.00, quando presenteranno la loro offerta turistico-culturale i sei comuni della Provincia che hanno deciso di partecipare alla fiera. Anche in questo caso, l’incontro sarà seguito da una degustazione di prodotti tipici del Trapanese.

“Secondo un’indagine del sito Trivago – sottolinea Cettina Spataro, assessore al Turismo della Provincia di Trapani –, sul migliore rapporto qualità-prezzo nelle strutture alberghiere, la provincia di Trapani è al 4° posto della classifica nazionale e prima tra le città siciliane. Se a tutto questo– continua – aggiungiamo i dati positivi registrati da bed and braekfast e case vacanze e i prezzi economici di voli e ristoranti, è chiaro che il Trapanese diventa in assoluto la prima meta economicamente più appetibile. E in un periodo crisi – conclude – l’ampia offerta culturale coniugata al prezzo accessibile, non è cosa poco”.

  • Share/Bookmark

Tags: , , ,

No Comments

In provincia di Trapani per “Biodiversamente”

Sabato e domenica tocca la provincia di Trapani «BiodiversaMente», il primo festival dell’Ecoscienza organizzato da Wwf e Associazione nazionale musei scientifici per consentire a tutti di scoprire i segreti della biodiversità non solo nelle aree naturali ma anche nei luoghi della divulgazione e della ricerca scientifica “made in Italy”.
L’iniziativa - che si svolge nell’Anno internazionale della biodiversità e in coincidenza con la X conferenza delle parti sulla diversità biologica che da tre giorni si tiene a Nagoja, in Giappone, dove si concluderà domenica - interesserà le aree delle oasi delle Saline di Trapani e Paceco e del Lago Preola e Gorghi tondi di Mazara.
Alla scoperta della biodiversità della Riserva delle Saline di Trapani e Paceco si potrà andare sabato. Le visite guidate per ammirare le particolarissime flora e fauna attraverso le vasche, i canali, i mulini a vento e i bagli dell’oasi sono previste alle 10,30 e alle 15,30, con partenza dal Centro visite Maria Stella.
Per godere delle bellezze paesaggistiche dell’oasi Wwf del Lago Preola e Gorghi Tondi di Mazara, che geograficamente si trova in una posizione strategica per l’avifauna migratoria e che è costituita da un insieme di specchi d’acqua di origine carsica, l’appuntamento è per le 9 di domenica al Centro visite Poggio Gilletto. L’itinerario della visita guidata comprende pure una puntatina all’area archeologica delle Cave di Cusa e al baglio Florio. Quest’ultimo è una struttura storica, recuperata dal Comune di Campobello, al cui interno sono stati collocati 32 pannelli che illustrano la tecnica estrattiva dei rocchi con cui sono stati realizzati i templi di Selinunte e il museo della civiltà contadina.

  • Share/Bookmark

Tags: , , , ,

No Comments

Bilancio positivo per la Provincia di Trapani alla BIT

Tanti i visitatori alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, che hanno trovato molto interessane l’offerta turistica della Provincia Regionale di Trapani.
I dati, che sono stati elaborati dallo staff della Provincia Regionale di Trapani, in collaborazione dell’ Associazione “Strade del Vino Erice DOC” indicano il successo registrato dalla Provincia di Trapani alla BIT di Milano.
Di seguito i dati ufficiali delle presenze nello stand condiviso con i comuni di Trapani , Paceco, Custonaci Castellammare del Golfo , Partanna , Favignana.
Visitatori Stand : 12480 (nel 2009- 11.500)
Operatori Specializzati contattati: 1.560 ( nel 2009 -1400)
Giornalisti e operatori della Comunicazione: 114 (Nel 2009- 110)
Commenta positivamente l’esperienza della BIT il presidente dell’ Associazione “Strada del Vino Erice DOC” Enzo Fazio. “Abbiamo avuto più visitatori accertati rispetto al 2009 . U dato indubbiamente positivo se consideriamo l’attuale momento congiunturale”.
Lusinghieri anche i commenti degli amministratori dei comuni che hanno aderito all’iniziativa. “ Positivo il bilancio di questa manifestazione –afferma Nicola Catania vice sindaco di Partanna”.
Il Presidente Turano al termine della manifestazione nel ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita della partecipazione alla BIT ha dichiarato:” L’ affluenza di pubblico e di operatori, in crescita rispetto al 2009, presso lo stand della Provincia di Trapani ci spinge a continuare il lavoro intrapreso in sinergia con gli enti locali gli operatori del settore e le associazioni interessate. Non è tempo di facili entusiasmi, di lavoro da fare ne rimane ancora tanto. Alla BIT abbiamo avuto ottimi riscontri anche per la “Tall ships Regatta” che si svolgerà il prossimo mese d’ Aprile”.

  • Share/Bookmark

Tags: ,

No Comments