Posts Tagged vela

A SAN VITO VA IN SCENA LA GRANDE VELA

La grande vela sbarca a San Vito Lo Capo. Domani scatta la tre giorni di sport, arte e teatro del Circuito del mare la kermesse itinerante giunta alla terza tappa (dopo Salina e Marsala) e promossa dall’Almond tree in collaborazione con Sicilian Sailing week. Tra laboratori e spettacoli incentrati sui temi del mare e della sostenibilità ambientale, gli appassionati di vela (ma non solo loro) potranno godersi lo show delle splendide imbarcazioni provenienti da tutta Europa e che hanno già raggiunto San Vito. In palio ben quattro titoli, dal Campionato del Mediterraneo (con i campioni del mondo in carica di Scugnizza) al Gran Soleil Trophy.

GLI EVENTI CULTURALI – Il Circuito del mare non è solo vela, anzi. Fitto come sempre il programma di appuntamenti culturali, che saranno rivolti in particolare ai bambini e che avranno come tema centrale l’educazione al rispetto dell’ambiente. Si comincia domani pomeriggio alle 16 con il laboratorio di sperimentazione visuale e concreta “Blu Lab”, curato da Anna Patti. Nell’ambito del laboratorio, anche una lezione di biologia marina a cura di Ilaria Rinaudo (via Santuario presso il cortile delle Bouganville).
Si prosegue alle 21 con una mini-presentazione al pubblico dell’Area Marina Protetta delle Isole Egadi, in piazza Matrice. Sempre qui alle 21,30 la scena è tutta per “Storia di un’isola che credeva di essere una barca a vela” e “Re Tlo e la Sirena”, trasposizione teatrale delle favole sul mare di Elisabetta Jankovic, la scrittrice vincitrice del Premio Andersen (massimo riconoscimento italiano per gli autori di libri per bambini). Due storie raccontate dalla stessa Jankovic con la regia della Compagnia dell’Ombrellone. Due favole dove parole, suoni e immagini si fondono per incantare piccoli e grandi. E per far riflettere sui rischi connessi all’inquinamento del mare.
Sabato, sempre a piazza Matrice, si replica con il laboratorio (alle 16) e il teatro (alle 21,30 ancora con entrambi gli spettacoli di Jankovic e Compagnia dell’Ombrellone). Calato il sipario, dalle 22,30 si potranno ammirare le multivisioni sottomarine di Gaetano Anzalone e Franco Caronia, i fotografi vincitori del Plongeur d’Or al Festival mondiale de l’image Sous-marine di Marsiglia: l’incanto degli abissi marini raccontato con immagini e musica.
LA VELA – Una sola banchina, due campi di regata e altrettanti comitati, una giuria internazionale presieduta dallo spagnolo Emilio Feliu, quattro eventi contemporanei per radunare a San Vito Lo Capo il meglio della vela del Mediterraneo.
Parte venerdì la San Vito Sailing Week, la tre giorni di vela patrocinata da Isaf, Fiv e Uva e promossa nell’ambito del Circuito del mare. In acqua, a contendersi il Campionato del Mediterraneo, ci saranno i campioni del mondo in carica di Scugnizza, Alvarosky (tra i più forti Corinthian in Italia), il GS 40 gemello Harahel, timonato da Lucio Di Mauro. E poi ancora i fortissimi cechi del First 40.7 Three Sisters, i russi dell’X35 Symphony, quindi la numerosa flotta di First 34.7 e 35, l’FY 49 Ars Una di Vittorio Biscarini e tante altre. Sarà battaglia vera, perché in tanti stanno mettendo a punto barche e equipaggi per l’appuntamento iridato di Ancona di fine giugno.
Sullo stesso campo si sfideranno gli X41 per il Campionato Nazionale 2013, mentre sull’altro campo si scontreranno i Grand Soleil del Centro e Sud Italia e i più forti Gran Crociera dell’Isola.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Arriva oggi al porto di Castellammare la “Dea gitana” per “La vela ci lega”

Arriva a Castellammare del Golfo la “Dea Gitana” l’imbarcazione che, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, sta effettuando a vela il periplo della penisola italiana. L’imbarcazione della sezione di Brescia Desenzano (classe Elan 3,40 della lunghezza di 10 metri), è salpata da Trieste a fine aprile ed entrerà nel porto di Castellammare oggi 30 giugno, alle 17,30, attraccando alla banchina della sede nautica della Lega navale dove, ad attenderla, ci saranno: il sindaco Marzio Bresciani, il presidente della lega navale di Castellammare, Damiano Abate, il presidente della Provincia, Girolamo Turano ed il comandante dell’ufficio marittimo di Castellammare, Rosario Stramandino. «La manifestazione è denominata “la vela ci… lega” per celebrare, in occasione del centocinquantesimo anniversario, l’unione dell’Italia attraverso le città marinare con un simbolico abbraccio tra tutti i luoghi interessati dalla circumnavigazione della “Dea Gitana” - spiega l’assessore alla Cultura e Spettacoli, Rosanna Fasulo- per questo all’arrivo dell’imbarcazione nel nostro porto accoglieremo il natante, nella sede nautica della lega navale, con una breve esibizione della banda musicale alla quale seguirà la cerimonia in cui sarà illustrata l’iniziativa. Quindi una degustazione di prodotti tipici delle seguenti aziende: Emporio Bruca di Castellammare, l’antico forno a legna e l’Agripantel snc di Campobello di Mazara, il caseificio Cucchiara di Salemi, Molino del ponte di Castelvetrano. Invitiamo la cittadinanza e soprattutto giovani e studenti, a partecipare». La “Dea Gitana” finirà il suo lungo viaggio il 10 ottobre, a Savona. “Il progetto, rivolto in particolar modo ai giovani, è stato condiviso dalla Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del Dipartimento per l’istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca -spiegano gli organizzatori- e si pone la finalità di diffondere i valori dell’Unità d’Italia, favorendo la diretta partecipazione dei giovani ad un’impresa che vuole testimoniare la concreta ed attuale unità del Paese attraverso il mare che lega le diverse realtà territoriali”. Il natante da diporto a vela, ha un “libro di bordo” che verrà firmato dalle autorità locali e dai presidenti delle sezioni coinvolte nel progetto. Al termine del giro il libro sarà consegnato al Presidente della Repubblica.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

A Trapani la Extreme Sailing Series di vela dal 24 al 26 Settembre 2010

La tappa italiana delle Extreme Sailing Series sarà ospitata dalla città di Trapani. Avrà inizio venerdì 24 settembre, quando otto team di professionisti della vela mondiale si troveranno sulla linea di partenza, all’interno del porto di Trapani, per dare vita alle regate più spettacolari del panorama velico mondiale.

Gli equipaggi gareggeranno a bordo dei catamarani Extreme 40 barche che possono raggiungere la velocità di oltre 40 nodi e “volare” con soli 8 nodi di vento.
Tutti i pomeriggi dalle ore 14.00 di venerdì 24 a domenica 26 settembre, i team si affronteranno per un massimo di otto regate al giorno, ognuna delle quali avrà una durata tra i 12 e i 18 minuti.
Le regate si terranno a ridosso del porto, così vicino alle rive da poter ascoltare i team in azione e addirittura vedere lo sguardo ogni membro dell’equipaggio!

Tra i velisti presenti a Trapani ci saranno 52 Campioni del Mondo, 17 navigatori oceanici, 11 veterani dell’America’s Cup e 4 medaglie d’Oro Olimpiche. Un’occasione unica, dunque, per vivere da protagonisti uno spettacolo eccezionale. Tra i partecipanti spicca il team di casa, Provincia di Trapani, il cui skipper sarà il palermitano Gabriele Bruni.

Il team Red Bull avrà a bordo Roman Zagara, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi, mentre quello di Extreme Sailing l’italiano Gabriele Olivo, che ha partecipato all’ultima edizione del Giro del Mondo a vela ed è esperto di America’s Cup. Non mancheranno all’appello due francesi doc, l’uomo più veloce del pianeta, Frank Cammas su Groupama 40 e “Mister Multiscafo”, Loick Peyron, su Oman Sail Masirah.

L’ingresso all l’Extreme Race Village è libero. All’interno l’area sarà attrezzata con stand enogastronomici, musica e bar.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments

Castellammare si conclude il Trofeo Trinacria di vela

Si conclude domani 5 luglio il Trofeo “Trinacria ” Campionato di Vela a Match-Race per non Vedenti in svolgimento nelle acque  del Golfo di Castellammare dal 3 al 5 luglio 2009.

Dopo il briefing tecnico per i concorrenti a partire dalle 9,30, presso la Lega Navale di Castellammare, seguiranno le premiazioni e la cerimonia di chiusura dell’evento.

  • Share/Bookmark

Tags: , ,

No Comments